La domenica del villaggio

senza commenti

Imperiapolis, la storica corsa dei carretti, sarà l’evento clou del calendario estivo imperiese”.
L’ha detto Marco Scajola, il bel nipotino del Ministro.
Con tutto il rispetto per gli organizzatori e i partecipanti, la notizia non ha neppure bisogno di essere commentata.

******

La stazione ferroviaria di Porto, una volta la più bella d’Italia (?) è al degrado completo.
La denuncia arriva dal Secolo XIX. Non credo che succederà come per i punti luce: i Ministri, i Deputati e i Senatori indigeni non prendono più il treno per Roma (ora usano l’aereo da Albenga) e quando lo prendevano, salivano a Oneglia.
******

L’assessore arredatrice Angela Ardizzone avverte che il 2006 sarà l’anno dei lavori di manutenzione della città e che presterà più attenzione anche all’illuminazione.
Il problema dell’illuminazione non era già stato risolto dopo il viaggio al termine della notte di Giò Barbera?
******

Benedetto Adolfo, Assessore tra l’altro al Marketing Territoriale, a proposito del bilancio di previsione del 2006 del Comune, dice che “Benché vi sia stata qualche difficoltà, non abbiamo messo le mani nelle tasche dei cittadini”.
Grazie, ma ci ha già pensato qualcun altro.

Scritto da Angelo Amoretti

26 febbraio, 2006 alle 10:55

Pubblicato in Attualità



    Articoli correlati:

    • Nessuno