La signora con il fischietto

16 commenti al post

Ma possibile che per far smettere una signora che rompe le scatole a mezza Oneglia da mane a sera con un fischietto semi-automatico (leggo su La Stampa che lo collega alla macchinetta per l’aerosol così risparmia fiato) occorra raccogliere 400 firme?
Non basta una denuncia?
Funziona come deterrente per gli storni?
Se sì propongo di darle un appartamento in Largo San Francesco.

Scritto da Angelo Amoretti

31 maggio, 2007 alle 8:52

Pubblicato in Attualità

Tag:



    Articoli correlati:

    • Nessuno